Pista ciclabile delle Valli Giudicarie

Nelle valli Giudicarie la passione per la bicicletta è presente da sempre e sta vivendo, in questi anni, un forte sviluppo, diventando un’interessante alternativa alle tradizionali vacanze. Sempre più numerosa è la schiera dei cicloturisti armati di intelligente curiosità verso ciò che è possibile vedere e scoprire solamente con il lento incedere della pedalata di una bicicletta. Con queste prerogative è nata la pista ciclabile che parte da Carisolo ed arriva fino al Lago di Ponte Pià, in prossimità delle Terme di Comano, attraversando tutte le Valli Giudicarie Centrali. Un percorso protetto, utilizzabile da tutte le categorie di ciclisti, sia allenati agonisti, che pedalatori della domenica. L’idea di costruire una rete di piste ciclabili, collegate fra loro, per quanto possibile, vuole essere l’inizio per una nuova proposta di vacanza, che segua le regole di un turismo ecosostenibile.

La presenza di Bicigrill lungo il percorso da la possibilità di ristorarsi e riposarsi in ambienti adeguati e che rispondano a tutte le esigenze della clientela dei bikers. Da Carisolo a Ragoli costeggiando il fiume Sarca. Si attraversa tutta la Val Rendena e le Valli Giudicarie Centrali; si prosegue poi in direzione Trento, fino quasi a Stenico. Itinerario facile con qualche breve saliscendi. Abbondanti lungo il percorso le fontane e i parchi giochi per i bimbi. La distanza totale è di 23 Km per una durata di circa 95 minuti.


Categories:   cicloturismo, cosa fare in trentino, itinerari, vacanzattiva

Comments

Sorry, comments are closed for this item.