Le icone di Lina Delpero

LE ICONE DI LINA DELPERO

UN GRADITO RITORNO A MEZZOLOMBARDO

Sarà inaugurata sabato 10 dicembre al convento dei padri francescani di Mezzolombardo, nella sala “Santa Chiara”, la mostra iconografica “I Colori del Mistero” di Lina Delpero. Si tratta di un gradito ritorno, nell’imminenza del Natale, per una mostra che attira sempre un pubblico numeroso ed entusiasta. Lina Delpero da anni riscuote un successo che va ben oltre i confini regionali e perfino nazionali. L’artista di Vermiglio infatti è molto apprezzata anche all’estero, tanto da rappresentare l’arte italiana a Londra nell’esposizione mondiale Art in action e da esporre a Malta e in Giappone. La mostra, organizzata dall’associazione “Amici di Grazie alla Vita“, presenta una cinquantina di opere, dipinte su legno. E’ lo stupore che ci fa capire” è scritto sui manifesti che pubblicizzano l’evento. “L’icona è un invito a spalancarsi alla verità, all’amore, alla bellezza”. Lina Delpero si inserisce nel solco di una tradizione più che millenaria, in un perfetto equilibrio fra il “canone” antico e un gusto contemporaneo. Un’icona non è una semplice raffigurazione pittorica, ma un vero e proprio “racconto”, tanto che sarebbe più corretto dire che un’icona viene “scritta” più che dipinta. Nella tradizione della Chiesa bizantina, l’icona assume un significato particolare. Il simbolismo e la tradizione non coinvolgevano solo l’aspetto pittorico, ma anche quello relativo alla preparazione e al materiale utilizzato, oltre alla disposizione e al luogo entro il quale l’opera andava collocata. L’icona trasmette un particolare messaggio teologico per mezzo del linguaggio iconico che è espresso dai colori utilizzati dall’artista. Un’arte complessa e raffinata, dunque, che Lina Delpero sa esprimere al meglio, con sapienza artistica ma anche con grande rispetto per il messaggio che le sue opere vogliono esprimere.

La mostra sarà inaugurata sabato 10 alle ore 16.30 e resterà aperta fino al 18 dicembre prossimo, con i seguenti orari: nei giorni feriali dalle 9.30 alle 12 e dalle 16 alle 19; domenica 11 e il 18 dicembre, dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 19.

INFO: Sara 3357844476    Loretta 3283647852

[codepeople-post-map]

Categories:   cultura

Tags:  

Comments

Sorry, comments are closed for this item.