Grotta dello Spumante di Nomi

Grotta dello Spumante di Nomi, entrando non si può non restare affascinati dall’aura storica in cui si viene immediatamente avvolti. Una storia che abbraccia quasi l’intera esistenza della regione, essendo la grotta una formazione naturale rocciosa, risalente a milioni e milioni di anni fa. Non sappiamo se nel corso del tempo la Grotta sia rimasta sopita ad attendere grandi avvenimenti, ma è certo che dalla Prima Guerra Mondiale numerose vicissitudini l’hanno resa protagonista degli eventi nel cuore di Nomi e della Vallagarina.

Oggi la Grotta si offre come rifugio silenzioso e protettivo per le migliaia di bottiglie di bollicine Trentodoc, adagiate una sull’altra a compiere la loro maturazione. È qui che avviene il processo di spumantizzazione secondo il metodo classico (o méthode champenoise), curato in ogni sua fase dalla Famiglia Pedrotti.

Una visita alla nostra Grotta dello Spumante è un’esperienza a più dimensioni, dove si può sentire e respirare l’emozione di un luogo preistorico ancora attuale, avvicinarsi agli stati d’animo di chi l’ha vissuta dall’interno nel corso del tempo, attraverso le due Grandi Guerre, carpire i processi della trasformazione del vino in spumante e degustare il prodotto finito nello stesso contesto in cui prende vita.

Le visite sono possibili da maggio a ottobre tutti i giorni dal martedì alla domenica su prenotazione allo 0464 834140-835111, o all’indirizzo mail visite@pedrottispumanti.it

A fine visita per chi lo desidera è possibile acquistare tutti i prodotti della cantina Pedrotti Spumanti.

Pedrotti Spumanti è un’azienda vinicola storica, che affonda le sue radici agli albori del secolo scorso. Il 1901 è l’anno in cui, infatti, il fondatore spinto da una grande dedizione nell’esprimere il potenziale del territorio trentino, comincia a produrre il vino.

Oggi sono due sorelle, Donatella e Chiara, a seguire con passione e determinazione l’evoluzione dell’azienda di famiglia, che da cantina vinicola si è focalizzata unicamente sulla produzione di spumante Trentodoc metodo classico, riuscendo a ottenere un prodotto di elevata qualità, pura espressione del territorio, vocato per natura alla produzione spumantistica.

[codepeople-post-map]

Categories:   cosa fare in trentino, enogastronomia

Tags:  

Comments

Sorry, comments are closed for this item.